23 luglio 2015

0

Polpette di melanzane

Polpette di melanzane

Dosi per circa 20 polpette (~25 gr l’una):
600 gr di melanzane
¼ di cipolla
1 pezzettino d’aglio (facoltativo)
50 gr di mollica di pane (pane fresco o appena raffermo, NON secco)
1 cucchiaio di farina
30 gr di parmigiano grattugiato
½ uovo (l’altra metà servirà per la panatura)
3-4 cucchiai di pangrattato
sale q.b.

per il ripieno:
scamorza affumicata

per la panatura:
½ uovo
3-4 cucchiai di latte
3-4 cucchiai di pangrattato (aggiungete 1 cucchiaio di semola grossa, se vi piace la "crosta" più croccante)

Procedimento (foto): sbucciare le melanzane, ricavarne delle fette di circa 1 cm e scottarle in padella, senza farle abbrustolire troppo. 

Mettere le fette di melanzana in un piatto e farle sfreddare e riposare per qualche ora (nel frattempo perderanno un po’ di liquido di vegetazione). 

Asciugare con della carta da cucina le fette di melanzana e passarle nel tritacarne (in alternativa tagliarle a striscioline e poi a pezzetti piccolissimi col coltello, meglio non tritarle perché si ridurrebbero in purea)

Passare nel tritacarne anche la cipolla ed il pezzettino d’aglio (se si usa) e la mollica di pane (NON ammollata nel latte). 

Mescolare il cucchiaio di farina alla polpa di melanzane e alla cipolla tritate, poi unire il formaggio e 2 cucchiai di pangrattato. 

Sgusciare l’uovo ed unirne metà al composto di melanzane e mescolare il tutto, unendo un altro po’ di pangrattato, se il composto non fosse sufficientemente sodo. 

Prelevare dal composto delle porzioni di circa 25 gr, mettere al centro un cubetto di scamorza e formare le polpette. 

Bagnare le polpette nel mezzo uovo rimasto mescolato al latte, poi farle rotolare nel pangrattato (se si vuole, effettuare una doppia panatura) e friggerle in olio caldo.

Servire tiepide o fredde.

0 solutori più che abili hanno detto::

Posta un commento

...su, dai! ...non essere timido! ;)

Blog Widget by LinkWithin