6 febbraio 2009

9

...cucù!

...indovinate chi sono! ;D


beh... non provo neanche ad inventare scuse per giustificare la mia prolungata assenza dal blog, tanto ormai mi avete sgamato;)

Per cambiare argomento, avete presente i prodotti "jolly"?
Quelli che noi cuoche previdenti teniamo sempre nella dispensa e che, se arriva all'ora di pranzo un ospite del tutto inatteso, ci dovrebbero consentire di sfoggiare un sorriso sicuro e di dire "...nessun problema! ...che ci vuole? in quattro e quattr'otto (...ma quando mai!) ti organizzo un pranzetto delizioso (...mah!) con un po' di pasta, questa scatoletta di tonno e questa panna del... del... del... 2006!" (ottima annata!;D )

...ammetto di non avere una dispensa molto organizzata, ma perchè a questi brikettini di panna hanno dato una definizione così ambigua? "Lunga conservazione" nella mia mente diventa "ETERNA conservazione"! La compro perché "non si sa mai...", la tengo lì per mesi, in attesa dell'ospite inatteso che poi (forse temendo i miei piatti improvvisati;) ) non si materializza mai e quando finalmente mi ricordo di lei è già scaduta ed il mio "jolly" finisce la sua ingloriosa carriera nella spazzatura:/

Stavolta ho deciso di giocare d'anticipo e trovandomi per l'ennesima volta con una confezione di panna prossima alla dipartita, dopo aver scrutato l'orizzonte e non avendo visto nessun ospite inatteso, ho pensato di giocare il jolly e di usarla per realizzare un plumcake salato, ispirato a due ricette molto simili viste su Cookaround (una di Livi e una di Streghettadolce), sostituendo l'olio ed il latte/yogurt appunto col latticino "a (non poi così) lunga conservazione";)

PLUMCAKE SALATO


ingredienti:
3 uova
200 ml di panna (o 100 ml di latte/yogurt + 100 ml di olio)
180 gr di farina
8 gr di sale
½ bustina di lievito istantaneo
100 gr di pancetta affumicata
100 gr di provola affumicata

procedimento (foto):
Accendere il forno (statico) a 180°.
Mescolare la panna e le uova, unire farina, sale e lievito.
Aggiungere la pancetta tritata e la provola a pezzetti.
Versare il composto in uno stampo da plumcake di 28 cm foderato con carta da forno.
Livellare il composto, praticando una sorta di solco al centro con la spatola, per lungo.
Infornare per circa 40 minuti.
Far freddare e tagliare a fette.
Plumcake salato

9 commenti:

  1. mmm che buono... mi sa che mi ci butto a farlo immediatamente...
    Anna

    RispondiElimina
  2. e Anna è quiiiiiiiiiiiiii.....meraviglioso morbidoso pulmcake...io però non ho voglia di fare nulla ...sono pigrissima...quasi quasi ti faccio da ospite inatteso! un bacione

    RispondiElimina
  3. Gran bel rientro, complimenti! :)
    (e grazie, ho giusto una panna in scadenza giù giù in fondo al frigorifero...)

    RispondiElimina
  4. Bentornata!! Li conosco questi ingredient jolly, eccome. Ne ho anche nel freezer e a volte mi chiedo quanto si possano conservare le cose in freezer.
    Questo cake ha un aspetto goduriosissimo.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  5. Hai usato veramente la panna del 2006? Ma era scaduta?? Io non ne avrei avuto il coraggio...vabbè lunga conservazione ma 3 anni... :-)))

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  6. Buono... e bentornata :-*

    RispondiElimina
  7. ciao!!!! ...grazie del bentornata;-)

    il plumcake è veramente buono e vi suggerisco di provarlo, anche nella versione ...light;D senza panna

    PS:no, Aioulik, la panna stavolta non era neppure scaduta, ma quando mi ritrovo con un brik "vintage", lo butto;D

    RispondiElimina
  8. il plum-cake!
    che buono annì :-P


    ooops...devo controllare il mio deposito di scorte-vintage....



    ;-))))

    RispondiElimina
  9. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

...su, dai! ...non essere timido! ;)

Blog Widget by LinkWithin